giovedì 14 febbraio 2013

BACI DI GIULIETTA E UN GIOCO INSIEME

BUON SAN VALENTINO a tutti! Che sia un giorno speciale e pieno d'amore..... ma non solo oggi. Che possa durare per molti e molti giorni ancora.
Per l'occasione ho preparato dei dolcetti molto sfiziosi che ho chiamato "baci di Giulietta", di cui vi parlerò dopo. Ce la fate ad aspettare un pò?
Prima volevo fare un gioco con voi per farvi conoscere ancora meglio il mio mondo e la mia cucina. Devo ringraziare la mia amica Vale, la cucina facile di Vale anche se forse ci sarà qualche variazione nel nome!
Sia per il suo aiuto sempre costante quando ho bisogno di qualche trucco per il blog e anche per essersi ricordata di me nel suo gioco.

Allora andiamo con l'intervista:

Cosa significa per te il tuo blog?
è una parte di me che mi rappresenta in tutto, un "gioco" iniziato quasi per caso perchè me ne parlava una collega ed ora diventato una vera passione.
Cosa ti rilassa di più in cucina?
il fatto stesso di essere in cucina e con le mani in movimento.
Quale piatto non vorresti mai trovare come invitata a cena?
non vorrei mai trovare un piatto con il tartufo. Anche se pregiato a me proprio non piace il sapore che ha!
Preferisci il pranzo o la cena?
dipende da cosa succede dopo..... A me piace mangiare con calma e non avere fretta di uscire.
Ti piace ascoltare la musica quando cucini? Se si quale?
si, tantissiimo! In primis Baglioni, che adoro. Adesso sono presa dalla canzone dei Pooh e Mario Biondi, "ci penserò domani".
Quali sono i tuoi piatti vincenti?
i risotti. Alcuni dolci come la torta delle rose e torta russa.
Quale complimento "culinario" ti ha fatto più piacere ricevere?
la telefonata di una azienda con cui collaboro che mi ha fatto i complimenti per i tanti contatti avuti sulla mia ricetta pubblicata sul loro sito.
Preferisci una cena in pizzeria, al ristorante o nella tua casetta?
anche qui dipende...  mi piace molto organizzare cene a casa con gli amici (peccato che ci stiamo in pochi) ma è molto bello ogni tanto andare al ristorante specialmente se abbiamo da festeggiare qualche evento speciale o in pizzeria con gli amici.
Oltre alla cucina quali sono i tuoi hobby?
mi piace molto leggere, ascoltare musica, teatro, e praticare sport. Sono sempre in movimento: bici, nuoto, trekking.
Qual'è il tuo primo/secondo/dolce preferito?
il risotto sicuramente, può essere con melone o fragole, o con verdure. Adoro le torte salate e gli straccetti di carne con verdure. Dolce preferito: salame di cioccolato.
Cosa pensi del mio blog e di me?
tante cose belle e buone! Sei una persona vera e spontanea. Questo si tramanda anche nel tuo blog e in quello che racconti della tua passione. E anche se non ci siamo mai viste, mi sembra di conoscerti da sempre!

Non giro a nessuno in particolare queste domande, vorrei che ognuno di voi, se ha voglia lo facesse. Così per divertirsi insieme a noi!

Ora pensiamo al nostro dolce di S.Valentino.
Ideale per quando si ha voglia di dolcezze ma magari si ha poco tempo o si ha voglia di accompagnare la propria tisana/caffè con un dolcetto.

Baci di Giulietta

Ingredienti:

crema spalmabile
amaretti
caffè
farina di cocco

Preparazione:

Preparate il caffè e lasciatelo raffreddare in un contenitore di vetro.
Unite due amaretti spalmando tra di loro la crema di cioccolato o Nutella, come l'unione di due labbra che si incontrano in un bacio.
Se volete potete passare prima nel cocco la parte spalmata di cioccolata.
Quando avete tutti i baci pronti, immergeteli nel caffè velocemente.
Fate raffreddare in frigo prima di servirli.




Vi auguro tanti dolci caldi e teneri baci !!!





9 commenti:

  1. Chissà che buoni questi baci!!!:) complimenti!

    RispondiElimina
  2. cosa c'e' di meglio se un bacio per san valentino....e tu hai fatti molti!!!
    bello anche conoscere sempre un pò di piu le persone con la quali ogni giorni ci confrontiamo!
    un bacio cara

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia questi bon bon......e mi sembra ci voglia davvero poco tempo:-) grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  4. Ma questa ricetta e' GENIALE!!! cosi' si possono fare dei dolcetti stragolosi in pochissimo tempo e con pochissimo sforzo

    RispondiElimina
  5. La ricetta è davvero una chicca da conservare
    e ragazza adesso avrei proprio voglia di mangiare un tuo risotto
    Complimenti
    Una bella intervista

    RispondiElimina
  6. Grazie cara!! Per aver partecipato e per le cose belle che hai scritto su di me, grazie di cuore e sappi che sono tutte parole ricambiate!! E questi dolcetti sono deliziosi, che bella idea da ricordare!! Baciii

    RispondiElimina